secondo giorno

Non è tanto il primo giorno di primavera che manca, di inizi ce ne sono stati tanti. Il sabato che è appena passato, ad esempio, quel bel sole caldo. Ma la domenica, nonostante l’ accelerazione impressa dal cambio dell’ ora, eravamo daccapo. Tutto bianco, sole postatomico.

Io ora il primo giorno di primavera non lo aspetto nemmeno più: ora pretendo già  il secondo e il terzo e via cosà¬!

0 Responses to “secondo giorno”


Comments are currently closed.