catalogo – A/D

_______________________________

– Achillea clypeolata (ASTERACEAE/COMPOSITAE)

– Achillea filipendulina ‘Cloth of Gold’: giallo dorato intenso, 30/90 cm, VI/VIII, pieno sole

A differenza di altri gialli, l’oro sontuoso di questa achillea è facile da armonizzare con gli altri colori, soprattutto per chi cerca accostamenti ricchi e antichi.

– Achillea millefolium ‘Cassis’

– Achillea millefolium ‘Cerise Queen’ : rosso ciliegia, 25/70 cm, VI/VIII, pieno sole

L’achillea ha un aspetto eretto e vigoroso, con fogliame soffice e finemente intagliato che resiste ai rigori invernali. Fiorisce in maniera rapida, soprattutto se si ha l’ accortezza di tagliare le infiorescenze appassite.

– Achillea millefolium ‘Terracotta’: tutte le sfumature dall’ocra all’arancio, 30/80 cm, VI/VIII, pieno sole

– Achillea ptarmica fl. pl. ‘Noblessa’

_______________________________

– Allium cernuum ‘Hidcote’ (ALLIACEAE/LILLIACEAE)

– Allium schoenoprasum

– Allium senescens

_______________________________

– Amsonia hubrichtii (APOCYNACEAE): azzurro chiaro, 70 cm, VI/VII, sole

La fioritura è graziosa, ma l’Amsonia hubrichtii è coltivata soprattutto per il colore giallo/ramato che il fogliame assume d’autunno. Grazie a Gregorio che me l’ha consigliata!

Amsonia hubrichtii

Amsonia hubrichtii

(foto di Andrea Martiradonna)

– Amsonia illustris: azzurro chiaro, 90 cm, VI/VII, sole

È l’Amsonia con la foglia più larga, lucida e consistente; la fioritura è molto simile a quella delle altre.

– Amsonia tabernaemontana: azzurro chiaro, 70 cm, V/VI, sole

La foglia è più larga rispetto alla hubrichtii e la fioritura è simile.

_______________________________

– Anemone hupehensis (RANUNCULACEAE): rosa tenue, 70/80 cm, VIII/X, mezz’ombra

Comunemente detto “anemone del Giappone”, è molto vigoroso e se trova terreno fertile tende a diventare invasivo.

– Anemone sylvestris

– Anemone x hybrida ‘Honorine Jobert’

_______________________________

– Aquilegia caerulea ‘Blue Star’ (RANUNCULACEAE) : blu chiaro e bianco, 70 cm, V/VII, mezz’ ombra o sole

– Aquilegia caerulea ‘Koralle’: rosso corallo e giallo, 70 cm, V/VII, sole o mezz’ombra

– Aquilegia caerulea ‘Rose Queen’: rosa e bianco, 70 cm, V/VII, sole o mezz’ombra

– Aquilegia vulgaris ‘Nora Barlow’: rosa e verde, 80 cm, V/VII, sole leggermente filtrato

Aquilegia vulgaris 'Nora Barlow'

Aquilegia vulgaris ‘Nora Barlow’

(foto di Andrea Martiradonna)

Sono fiori che sanno farsi notare: sofisticati e leggeri, ma di facile coltivazione. La pianta predilige terreni umidi e ricchi, anche a mezz’ombra, purché luminosa. L’ Aquilegia caerulea ha fiori caratterizzati da lunghi speroni, la vulgaris ha fiori a pompon.

_______________________________

– Armeria pseudarmeria ‘Ballerina Red’ (PLUMBAGINACEAE)

– Armeria pseudarmeria ‘Joystick Red’

_______________________________

– Aster laevis (ASTERACEAE/COMPOSITAE)

– Aster lateriflorus ‘Lady in Black’: fiori bianco e rosa, fogliame bronzeo, 100/120 cm, VIII/X, sole o mezz’ombra

Tra gli Aster più eleganti, ha un fogliame davvero ricercato.

– Aster turbinellus

_______________________________

– Baptisia australis (PAPILLIONACEAE/LEGUMINOSAE)

– Baptisia australis ‘Caspian Blue’

_______________________________

– Boltonia decurrens (ASTERACEAE/COMPOSITAE): rosa chiaro, 160 cm, VIII/X, sole o mezz’ombra

Leggera e verticale, margherite con petali sottili.

_______________________________

– Buddleja davidii ‘Black Knight’ (BUDDLEJACEAE/LOGANIACEAE): porpora/blu scuro, 150/300 cm, VI/IX, sole o mezz’ombra

E’ “l’arbusto/albero delle farfalle”. Il colore è scuro ma brillante, quasi ipnotico in certe condizioni di luce. Profumo di vinaccia.

– Buddleja salviifolia

– Buddleja x weyeriana (B. davidii x B. globosa) ‘Sungold’: giallo con interno arancio, 150/250 cm, VI/IX, sole o mezz’ombra

Al gradevole profumo di miele.

_______________________________

– Bupleurum fruticosum (APIACEAE/UMBELLIFERAE)

________________________________

– Centranthus ruber ‘Albus’ (VALERIANACEAE): bianco puro, 70/80 cm, V/VIII, sole

A fiore bianco.

– Centranthus ruber ‘Rosenrot’: rosa intenso, 70/80 cm, V/VIII, sole

E’ una pianta frugale e resistente, per posizioni assolate e aride e terreni magri. Regala un’allegra fioritura con il minimo sforzo.

_______________________________

– Chamerion angustifolium (Epilobium a.) (ONAGRACEAE)

________________________________

– Coreopsis major (ASTERACEAE/COMPOSITAE)

– Coreopsis tripteris: giallo chiaro, 200 cm, VII/IX, sole o mezz’ombra

Margherite giallo chiaro con centro scuro, portamento eretto, fogliame finissimo.

– Coreopsis verticillata ‘Moonbeam’: giallo limone, 40 cm, VI/VIII, pieno sole

Una fioritura generosissima.

_______________________________

– Cosmos atrosanguineus ‘Black Magic’ (ASTERACEAE/COMPOSITAE)

________________________________

– Craspedia globosa (ASTERACEAE/COMPOSITAE)

________________________________

– Cytisus scoparius ‘Maria Burkwood’ (FABACEAE)

________________________________

– Delphinium ‘Summer Skies’ (RANUNCULACEAE)

_______________________________

– Dianthus carthusianorum (CARYOPHYLLACEAE)

– Dianthus plumarius ‘Albus’

– Dianthus plumarius ‘Roseus’: rosa, 50 cm, V/VII, pieno sole

Profumato e antico, dà  un sapore inconfondibile alle nostre aiuole.

– Dianthus superbus
_______________________________

– Dierama pulcherrimum (IRIDACEAE)

_______________________________

– Digitalis purpurea (SCROPHULARIACEAE): rosa fucsia, 100 cm, V/VII, mezz’ombra

E’ bello vedere la Digitalis purpurea naturalizzare nel sottobosco, oppure ergersi maestosa in una grande aiuola di luminosa mezz’ ombra. Solitamente è coltivata come una biennale che messa a dimora in autunno, fiorirà  la primavera successiva.

Digitalis purpurea in miscuglio

Digitalis purpurea in miscuglio

– Digitalis purpurea f. albiflora

– Digitalis purpurea ‘Sutton’s Apricot’

_______________________________

– Dorycnium hirsutum (Lotus hirsutus) (LEGUMINOSAE/PAPILIONACEAE): bianco rosato, 50 cm, V/VII, sole pieno

Ho scoperto questa bellissima pianta qualche anno fa a Villa Massei, a due passi dal mio vivaio. Dopo averla vista ho pensato di non poterne più fare a meno e mi sono procurata i semi in tutta fretta. Mi piace anche in vaso alto: morbida, dolce e setosa.

___________________________________

Per scrivere questa pagina, oltre all’esperienza nostra e di altri, abbiamo usato il libro:
The Royal Horticultural Society (a cura di), Il Giardinaggio. Dizionario delle piante ornamentali, UTET-Garzanti, Torino, Milano, 1998
(traduzione di: A-Z Encyclopedia of Garden Plants, Dorling Kindersley Limited, London, 1996)

_______________________________

pagina aggiornata il 22 agosto 2016